AttualitàEconomiaTerritorio

Il virus e l’estate brindisina, incontro preliminare tra Comune e ristoratori: attività all’aperto e si punta su mobilità sostenibile

BRINDISI – Un primo incontro si è svolto nella giornata di ieri, tra il Sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, l’Assessore alle attività produttive e al turismo, Oreste Pinto, e diversi ristoratori brindisini.

“Come ripartire? In che modo vivere la città questa estate? Di questo abbiamo discusso ieri con una delegazione dei ristoratori (ristoranti, bar, pub, pizzerie) della città – ha detto il primo cittadino – è evidente che le attività dovranno svolgersi all’aperto, quindi è necessario avere ampie zone pedonalizzate, mobilità sostenibile con bici e piste ciclabili secondo quanto previsto dalla nuova normativa. Nei prossimi giorni definiremo una proposta per ridisegnare in questo senso il centro di Brindisi”. Un nuovo aggiornamento è previsto in Comune per martedì 19 maggio, in sala Marino Guadalupi.

Dunque, Palazzo di Città e ristoratori sono in attesa del diktat da Roma, su quella che, da giugno prossimo, sarà l’estate 2020, senza dubbio alcuno una delle più ‘anomale’ della storia.

Comment here