Economia

Bando regionale microprestito, Forza Italia attacca: “Professionisti esclusi da Emiliano”

BRINDISI – “Dal bando appena pubblicato MicroPrestito d’impresa, notiamo una esclusione davvero incomprensibile di tutti i professionisti di ogni tipo». Commentano così Laura De Mola, coordinatrice provinciale di Forza Italia e Livia Antonucci, coordinatrice cittadina di Brindisi.

«Gli stessi – proseguono – sono stati esclusi d’altronde già dalle somme stanziate a fondo perduto del DPCM del 17 maggio.
La ratio di tali scelte sia di Conte ed oggi anche di Emiliano, risulta incomprensibile.
Gli avvocati sono fermi perché chiusi i tribunali, i commercialisti non si sono mai fermati e su di loro pesa la più grave crisi economica che si ricordi.
Sono esclusi i medici, gli odontoiatri, gli architetti, gli ingegneri e qualsiasi altra categoria professionale. Per Emiliano, evidentemente, questo “esercito” non merita attenzione e considerazione.
La pandemia e il lockdown per Emiliano, evidentemente, non hanno interessato i professionisti.
In sinergia con il Gruppo regionale di FI, daremo voce a queste categorie “fantasma” per il governatore pugliese, e lo faremo con ogni mezzo possibile, al fine di sanare questa enorme ingiustizia sociale».

Comment here