Cronaca

Due 18enni incendiano case rurali e cinque alberi di ulivo: finiscono in carcere

Erchie – I Carabinieri della Stazione di Erchie hanno arrestato Giovanni Summa 20enne e Francesco Ligorio 18enne entrambi del luogo, per il reato di incendio doloso in concorso.

In particolare, a conclusione di accertamenti, si è appurato che i due giovani dopo aver cosparso di liquido infiammabile hanno incendiato due case rurali, un deposito di legna e cinque alberi di ulivo, il tutto sito in contrada Annunziata di Erchie.

Le fiamme, che hanno comunque compromesso la stabilità dei due edifici che sono stati messi in sicurezza, sono state domate dai Vigili del Fuoco di Manduria.

Gli arrestati, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Brindisi.

Comment here