Economia

Lavoratori settore turistico e alberghiero lasciati soli dal Governo: via alla manifestazione a Bari

BRINDISI – Riceviamo e pubblichiamo nota del sindacato Cobas, a firma di Roberto Aprile.

Un gruppo di lavoratori della Provincia di Brindisi , impegnati come precari da 20 anni nel settore turistico ed alberghiero ,esclusi come tanti altri in Italia  da ogni forma di sostegno economico durante il periodo Covid aveva  lanciato tempo fa un appello a tutte le istituzioni perché premessero sul Governo Nazionale per essere inseriti  ed aiutati  in nuove leggi .

 

A sostegno di tale obiettivo avevano organizzato con il Cobas una manifestazione a Bari ed un incontro con la Task Force sulla occupazione della Regione Puglia .

 

La Regione Puglia si era impegnata ad un sostegno presso il Governo  allo scopo  di chiedere leggi nazionali che potessero sostenere tutti i lavoratori di questa tipologia nel prossimo futuro che non si presenta certamente roseo.

 

Per fare il punto della situazione i lavoratori, sempre sostenuti dal Cobas , hanno organizzato un incontro Giovedì 23 Luglio alle ore 18,00 un incontro in cui invitano tutti quanti a partecipare presso Palazzo Virgilio a Brindisi in Corso Umberto .

 

I lavoratori hanno invitato : Maria Luisa Faro –Onorevole 5 Stelle firmataria di un emendamento a favore dei lavoratori e sostenitrice di iniziative parlamentari a sostegno dei lavoratori esclusi, problema che riguarda tutta l’Italia; Gianluca Bozzetti –Vice presidente della commissione lavoro della Regione Puglia; Pierangelo Argentieri-Presidente Federalberghi Brindisi.

Comment here