Cronaca

Covid, monitoraggio dei servizi di controllo: 33 attività commerciali chiuse. Oltre 1.400 cittadini denunciati

BRINDISI – Il monitoraggio dei servizi di controllo relativi al D.P.C.M. dell’8 e 9 marzo 2020, recante misure urgenti per il contenimento della diffusione del virus COVID-19 ha prodotto una serie di denunce, sanzioni e chiusura di alcune attività commerciali.

I controlli riguardano il periodo che va dall’11 marzo al 18 settembre 2020. Sei mesi, dunque, di assiduo monitoraggio da parte delle Forze dell’Ordine. Sono state controllate 179.441 persone, di cui sanzionate 2546 e 178 denunciate per vari reati. Sono, invece, 1243 le persone denunciate per inottemperanza al DPCM dell’8 e 9 marzo. Ammontano a 13 gli arresti.

Anche gli esercizi ed i titolari commerciali sono stati sottoposti ai controlli. Sono stati verificati 8313 attività o esercizi commerciali. I titoli degli esercizi commerciali sanzionati sono 58, 31 denunciati e 5 sanzionati amministrativamente. Sono stati chiusi 33 attività o esercizi commerciali, di cui 5 provvisoriamente e 28 totalmente.

Tommaso Lamarina

Comment here