Sport

Al Palaserradimigni mezzogiorno di fuoco, capolavoro Happy Casa Brindisi: battuta anche Sassari 100-87

Al Palaserradimigni va in scena l’anticipo della ottava giornata di campionato,  la palla a due delle ore 12 mette a confronto la Happy Casa Brindisi, orfana del suo Willis,  e il Banco Sassari di Sardegna fiondatosi sul mercato dopo l’infortunio di Pusica, al suo posto il nuovo acquisto: l’esterno Katic. Dopo quaranta minuti di fuoco a spuntarla è Brindisi per 100-87.

Sassari parte nel segno di Bilan, Brindisi tiene testa, parità a metà periodo (12-12). Harrison scalda la mano dalla lunga, lo imita Perkins. Ora sono gli ospiti a rincorrere e in un amen è perfetto equilibrio. Happy Casa accelera nuovamente, coach Pozzecco chiama la prima sospensione del match (21-26). Spissu aggredisce il canestro avversario, Perkins ancora dalla distanza. Termina il primo quarto 23-31.

Tripla di Gentile ma gli ospiti non si fanno intimorire e volano sul + 13 (28-41). Visconti gioca da veterano, difende, attacca e concretizza, dall’altra parte Bilan e Tillman riaccendono Sassari ( 41-51 ). Immediato timeout biancoazzurro a  3’09”dalla pausa lunga. Brindisi tenta di frenare  le bocche di fuoco del Banco che restano dietro di dieci lunghezze. Termina il secondo quarto 46-56.

Gaspardo apre il terzo periodo, ancora Bilan e Spissu viaggiano come un treno per il – 3, Vitucci chiama sospensione (55-58). Bell dá ossigeno ai suoi, dall’altra parte Sassari tiene il passo ed è pareggio Dinamo  (61-61).  Thompson suona la carica con due triple e sotto canestro per il nuovo vantaggio brindisino (67-72).  Finisce il terzo quarto 69-74.

Gli ultimi di gara sono al cardiopalma. Harrison dalla lunga, risponde Gentile che si accende da ogni angolo di gioco. Gaspardo esce per cinque falli e Spissu fa 1/2 (77-81). Sassari accorcia nuovamente, Visconti freddo dalla lunga per il + 7 (79-86). Harrison semina il panico e trascina Brindisi alla sua settima vittoria consecutiva. Happy Casa Brindisi batte Dinamo Sassari 100-87.

Continua la striscia positiva degli uomini di coach Vitucci, settima vittoria in campionato per un posto in classifica da sogno (14 pt) a pari merito con Olimpia Milano ( con una partita da giocare). Sassari incassa la seconda sconfitta consecutiva e resta a 10 pt.


Banco Sassari Sardegna 
Happy Casa Brindisi: 87-100

Parziali: 23-31, 46-56, 69-74, 87-100

Sassari: Spissu 13 (2/4, 2/7, 5 r.), Bilan 29 (9/11, 2/2, 7 r.), Treier 2 (1/1), Kruslin 3 (1/1 da 3), Devecchi (0/2 da 3), Martis ne, Burnell 13 (5/5, 0/1, 1 r.), Bendzius 1 (0/5 da 3, 1 r.), Gandini ne, Gentile 16 (2/6, 2/4, 1 r.), Tillman 10 (4/5, 0/2, 5 r.), Re ne. All.: Pozzecco.


Brindisi : Krubally 2 (1/1, 4 r.), Zanelli  (0/2 da 3, 1 r.), Harrison 24 (4/8, 4/7, 5 r.), Visconti 10 (2/4, 2/30, 3 r.), Gaspardo 6 (3/5, 0/2, 1 r.), Thompson 15 (3/6, 2/4, 3 r.), Cattapan ne, Udom 11 (4/4, 1/3, 9 r.), Bell 17 (5/6, 2/11, 10 r.), Perkins 15 (4/7, 2/3, 3 r.), Guido ne. All.: Vitucci.

                                                                     O.Tasso

Comment here