Attualità

“Grazie al professor Manca, al suo reparto ed alla sua equipe: mi hanno salvato la vita”

BRINDISI – Buone nuove per l’ospedale Perrino, che si fregia dell’ennesimo riconoscimento di un paziente. Quando dietro ad un camice bianco, non c’è solo un medico, ma un uomo……

Una donna, attualmente ricoverata presso il reparto di Chirurgia Generale dell’ospedale Perrino di Brindisi, vuole ringraziare l’intero staff, sotto la guida del primario, dottor Giuseppe Manca, dopo essere stata “salvata” dallo stesso Manca.

“Voglio ringraziare tutti: infermieri, medici ed il professor Manca – afferma la donna a BrindisiCronaca – perchè mi hanno salvato la vita. Ero ricoverata in ospedale a Rimini per una infiammazione purulenta (pus) interna che non ne voleva sapere di guarire. Poi, mi hanno dimessa e sono tornata a casa mia, a Brindisi. Il giorno dopo, però, sono stata costretta a chiamare il 118 perchè stavo male e l’infiammazione aveva generato una infezione interna. Mi hanno ricoverata al Perrino, nel reparto di Chirurgia Generale, alle cure dell’equipe del primario Manca, dove sono stata sottoposta ad intervento chirurgico. Manca ed il suo staff mi hanno salvato la vita. Ora pare che la mia condizione migliori. Voglio ringraziare tutti gli operatori sanitari del reparto per la loro competenza ed umanità. Mi trattano benissimo”.

In un difficile momento dettato dall’emergenza sanitaria, in cui si registrano sovente criticità negli ospedali di tutta Italia (da Nord a Sud), è bello sapere che a prendersi cura dei pazienti non ci sono solo medici, ma in primis uomini e donne di un incredibile valore umano.

Il dottor Manca è stato una dei primi a donare il plasma iperimmune, perchè purtroppo anch’egli colpito da Covid. La stessa donazione l’ha ripetuta per ben due volte: “Il mio plasma – ha detto il primario lo scorso 21 ottobre – è ancora ricco di anticorpi neutralizzanti. Sono contento di poter aiutare chi sta lottando contro questa malattia”. Allo stesso Manca, si sono aggiunti altri medici ed infermieri per la donazione del plasma.

Comment here