PoliticaTerritorio

Giunta regionale, Quarta (FI): “ Adesso il sindaco Rossi dica ai brindisini cosa farà dopo questo ennesimo ‘schiaffone’ di Emiliano”

Purtroppo siamo stati facili profeti, in campagna elettorale, quando abbiamo affermato che Emiliano, in caso di vittoria, avrebbe ancora una volta ignorato la provincia di Brindisi.

E tutto questo lo abbiamo detto pubblicamente proprio mentre il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi si faceva garante delle promesse da marinaio del Presidente della Regione Puglia.
Il nostro primo cittadino era al suo fianco quando Emiliano, di fronte ad uno sparuto gruppetto di sostenitori, il giorno della chiusura della campagna elettorale affermò che lui “si sarebbe fatto ammazzare per Brindisi”.
La realtà è che dal giorno della sua rielezione il nome della nostra terra è stato letteralmente cancellato dagli scenari politici regionali. Una vendetta servita su un piatto d’argento alla provincia che lo ha punito elettoralmente.
L’unico a credere che i patti sarebbero stati rispettati è stato proprio Riccardo Rossi che ha continuato a fidarsi del “suo” presidente.
Adesso anche lui è rimasto con un pugno di mosche in mano. Siamo curiosi, pertanto, di conoscere quale sarà la reazione del “nostro” sindaco, come proverà a difendere la nostra provincia e cosa cambierà nei suoi rapporti con chi – ancora una volta – ci ha preso in giro.
Nel frattempo, Brindisi è sempre più emarginata e chi ha dato il proprio sostegno ad Emiliano e Rossi si sarà già pentito amaramente.
Ma la politica è anche coerenza e quindi ci aspettiamo che il primo cittadino dimostri di averne ancora un briciolo.

Gianluca Quarta – consigliere comunale di Forza Italia

Comment here