Cronaca

Nella notte, due negozi del centro presi di mira da malviventi: un colpo a segno e l’altro fallito

BRINDISI – Alcuni malviventi hanno preso di mira due attività commerciali del centro, nel cuore della notte. Si tratta dei negozi di abbigliamento Portico 12 e Noah.

Gli episodi si sarebbero verificati attorno alle 4:00 di questa notte (20 novembre), nel cuore di Brindisi. Nuovamente preso di mira Portico 12, nei pressi del Comune, dopo la spaccata del 12 novembre scorso, in cui sono stati portati via molti capi d’abbigliamento da uomo per diverse migliaia di euro. Questa volta, però, i malviventi hanno tentato di infrangere una vetrina e gli infissi della porta d’ingresso, senza riuscire ad entrare e rubare. Secondo una prima ricostruzione, i ladri, con volto travisato, avrebbero installato una pedana sul gradino del negozio e con la moto facente da ariete hanno sfondato il vetro. Tutto invano, perchè oltre l’allarme, il negozio è dotato di un sistema di fumogeni, entrati in funzione subito dopo la spaccata.

Diverso finale da Noah, vicino Piazza Cairoli, poco lontano di qualche centinaia di metri da Portico 12 e sempre negozio di abbigliamento. Alcuni malviventi, anche in questo caso con volto coperto, hanno scassinato la porta d’ingresso ed hanno asportato tutto l’abbigliamento esposto in vetrina, per un danno ancora in fase di accertamento.

In entrambi i casi, si sono recati gli uomini della Sezione Volanti di Brindisi, Coordinati dal Commissario Giancarlo Nigro. Sul posto, anche gli agenti della Squadra Mobile, sotto la guida del vice questore, Rita Sverdigliozzi, che hanno acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza di zona per tentare di carpire qualche dettaglio utile all’individuazione dei soggetti. Non si esclude che possano essere stati gli stessi ad agire in entrambe le occasioni.

Tommaso Lamarina

Comment here