Cronaca

Controlli sulla corretta tenuta delle armi, denunciate due persone

I Carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni, a conclusione dei controlli svolti nel territorio di competenza nei confronti di detentori di armi comuni da sparo, disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Brindisi, hanno denunciato in stato di libertà:

– un 62enne di San Michele Salentino, poiché a seguito di specifico controllo domiciliare, i militari operanti hanno accertato l’omessa comunicazione obbligatoria all’Autorità di P.S. del cambio del luogo di detenzione di un fucile, posto sotto sequestro probatorio;

– un 67enne di Ceglie Messapica, poiché i militari hanno accertato la omessa denuncia all’Autorità e la detenzione illegale di due fucili posti sotto sequestro, intestati al padre deceduto.

Complessivamente sono stati controllati 16 soggetti detentori, sequestrate 3 armi e avanzata una proposta di revoca del porto d’armi.

Comment here