Sport

Che ‘botta’ di Botta: l’eurogol del centrocampista liquida il Francavilla. Franzese sbaglia calcio di rigore

FRANCAVILLA IN SINNI – Un gol da cineteca di Botta fa aggiudicare al Brindisi lo scontro diretto col Francavilla In Sinni, che lo scavalca di due punti in classifica. Domenica si ritorna in campo ed al Fanuzzi arriva il Bitonto. Secondo scontro diretto su tre per gli adriatici.

Formazione amputata dalle tante cessioni illustri per mister De Luca, che non può più contare, tra tutti, sul bomber Palazzo, il compagno di reparto Lacarra ed il fantasista Cerone. il tecnico biancazzurro, così, prova i primi acquisti pescati dall’Eccellenza, ma ritrova capitan Sicignano, recuperato dall’infortunio alla mano sinistra.

De Luca, dunque, schiera Nives, Sicignano, Forbes, D’Angelo a protezione della porta difesa da Pizzolato, in mediana spazio a Iaia e Boccadamo sulle fasce, nel mezzo Botta e Gori, con quest’ultimo più avanzato, lasciato libero di agire dietro le punte Fransese e Palumbo.

Primo tempo avaro di emozioni, con i padroni di casa che provano a scardinare la retroguardia biancazzurra, senza, però, riuscirci. Salvo qualche tiro velleitario del Francavilla nel corso del primo tempo, c’è da segnalare solo la bella conclusione di Cappiello al 44′, con Pizzollato che si fa trovare pronto per la respinta in corner. Dal canto suo, il Brindisi pare un po’ timido nell’affacciarsi nella metà campo avversaria e Franzese resta solo, senza un appoggio concreto. E’ chiaro che la seconda punta biancazzurra ha bisogno di un supporto di peso in avanti.

Nella ripresa, mister De Luca prova a dare un po’ più consistenza in avanti, al netto della sterilità nei primi 45 minuti, ed inserisce Balzano per Iaia. Nel secondo tempo, si vede un Brindisi più propositivo, con qualche idea in più in attacco, ma non basta per trovare il pertugio giusto. La svolta del match arriva, però, a sorpresa al minuto 71, quando Botta esce dal cilindro un euro gol ed insacca al volo dietro le spalle dell’incolpevole Cefariello. Al 74′, gli ospiti hanno la possibilità del match point con un calcio di rigore, che Franzese spedisce alto sopra la traversa. La gara si chiude con il Brindisi che liquida la prima pratica del 2021 e si porta a 14 punti in classifica.

Tommaso Lamarina

Comment here