Attualità

Bonifica Cillarese e Depuratore Fiume Grande, oltre 1,5 mln dalla Regione. Individuato gruppo lavoro

BRINDISI – Dovrebbe essere tutto pronto per avviare i lavori di bonifica del Parco Cillarese, del Canile Comunale e del Depuratore Fiume Grande. Infatti, è stato già nominato il RUP ed il gruppo di lavoro. Il progetto prevede un finanziamento regionale da 1.580.000 euro.

Nel lontano 2005, al Comune di Brindisi è stata affidata la caratterizzazione delle aree “Depuratore Fiume Grande”, “Area Urbana Cillarese” e “area Canile Municipale”, con “contestuale impegno della somma complessiva di euro 1.580.000,00, sulla contabilità speciale del Commissario delegato – Presidente della regione Puglia, a valere sui fondi specificamente assegnati per il sito di interesse nazionale (cosiddetti SIN, ndr) di Brindis”. Dopo aver realizzato le caratteristiche delle aree in questione, si deve intervenire tramite bonifica (progetto approvato dal Ministero negli anni passati, ndr). Per quanto riguarda l’area Depuratore Fiume Grande, il Ministero ha, invece, richiesto la presentazione di un progetto di bonifica relativamente alla sorgente SS2 (suolo insaturo superficiale), che è risultata contaminate per il parametro DDE. Nel 2017, il Comune ha chiesto ed ottenuto il finanziamento alla Regione Puglia, per un totale di 1.580.000 euro.

Per redigere un piano lavoro, occorre individuare il Responsabile Unico del Procedimento (RUP) ed il personale tecnico/amministrativo di supporto per le attività progettuali ed esecutive di bonifica delle aree.

Al biologo Vincenzo Carella, l’attività di Responsabile Unico del Procedimento (RUP) per quanto riguarda il Cillarese. Per l’intervento di bonifica del Depuratore Fiume Grande, è stato individuato il geometra Massimo Di Maio, funzionario direttivo tecnico incardinato presso il Settore Ambiente ed Igiene Urbana. La funzione del RUP dell’intervento caratterizzazione dell’area Canile Municipale, già in corso di svolgimento, in capo all’ingegnere Antonio Iaia, incardinato presso il Settore Lavori Pubblici. Cosimo Mevoli, incardinato presso il Settore Organi Istituzionali e Servizi Generali. Il geometra Stefano Protopapa, incardinato presso il Settore Pianificazione e Gestione del Territorio-Attività Produttive e Sportello Unico Attività Produttive. Arcangelo Bari incardinato presso il Settore Risorse Umane Ufficio Stipendi.

Tommaso Lamarina

Comment here