AttualitàTerritorio

Nonna Mina sconfigge il Covid a 91 anni e torna a casa, i famigliari: “Grazie ai Sanitari della Pneumologia del ‘Perrino'”

Oltre 30 giorni di lotta contro il Covid, prima in casa e poi, per aggravamento, presso l’Ospedale “Perrino” di Brindisi dove Domenica Campa, brindisina di 91 anni, ha trascorso l’ultimo mese tra la terapia intensiva ed il reparto di Pneumologia, dimostrando una straordinaria forza d’animo, aggrappandosi alla vita con le forze che le erano rimaste e vincendo, con l’aiuto dei sanitari, la personale battaglia contro il Virus. Nonna Mina, come amano chiamarla i familiari, ce l’ha fatta.
Proprio, oggi, mercoledì 13 gennaio, l’anziana donna è stata dimessa dal nosocomio brindisino ed è quindi potuta tornare nella sua casa circondata dall’affetto dei familiari che hanno voluto, attraverso la stampa, ringraziare i medici ed il personale sanitario che si sono presi cura della loro congiunta. Questo il contenuto della nota diramata ai giornalisti
“E’ tornata a casa nonna Mina (Domenica Campa), di 91 nanni, dopo una lunga degenza nel reparto della U. O. Di Pneumologia dell’ospedale Perrino di Brindisi.
Tutti i parenti ringraziano sentitamente il reparto ed ognuno degli operatori, tra medici e infermieri/e, che si sono presi davvero  amorevolmente cura della nostra nonna (e teniamo a metterlo in evidenza).
A loro va il più vivo apprezzamento per il lavoro svolto in un periodo così tanto critico, ma che nonostante tutto non li ha mai privati della loro umanità.
I famigliari di Nonna Mina”
A Domenica Campa ed ai suoi famigliari vanno anche i saluti della redazione di BrindisiCronaca

Comment here