Attualità

Mensa scolastica, incontro comitato-Comune: a Brindisi ripartirà l’8 febbraio

BRINDISI – Il servizio di mensa scolastica dovrebbe essere avviato a partire da lunedì 8 febbraio in tutte le scuole comunali di Brindisi. Le precedenti date del 9 novembre e di dicembre sono state da subito abbandonate, a causa della seconda ondata legata ai contagi da Covid.

Questa mattina ha avuto luogo un incontro tra il comitato mensa ed il dirigente comunale, Nicola Zizzi, il quale ha affermato che è stata già avvisata la ditta Serenissima, per la partenza fissata per il prossimo 8 febbraio. La società si sta, dunque, attrezzando per ripartire in sicurezza, con annessa sanificazione degli ambienti. I bambini pranzeranno nelle proprie classi, rispettando ogni protocollo anti-Covid. Infatti, al fine di rispettare tutte le norme anti contagio da Covid-19, il Comune e la società Serenissima (che gestisce il servizio) hanno stabilito regole e modalità che prevedono pasti consumati in classe ed operatori che provvederanno a disinfettare le superfici utilizzate prima e dopo il pasto.

Il comitato mensa sta, da giorni, raccogliendo le firme per le adesioni degli alunni. Firme che il Comune vuole avere entro la giornata di domani.

La decisione di ripristinare anche quest’anno il servizio è stata assunta nel corso di una riunione del 27 ottobre, a cui hanno partecipato tutti i dirigenti scolastici, il Sindaco, Riccardo Rossi, e lassessore alla Pubblica Istruzione, Isabella Lettori, congiuntamente al dirigente del settore, Nicola Zizzi.

Tommaso Lamarina

Comment here