Cronaca

Suv a fari spenti non si ferma all’alt, scatta l’nseguimento tra San Vito e Carovigno

A Carovigno, nell’ambito di un servizio per la repressione dei furti nelle aree rurali tra San Vito dei Normanni e Carovigno, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni, nel corso di un appostamento in località Specchiolla, hanno agganciato un Suv di colore scuro con targa illeggibile, che viaggiava a fari spenti con un carrello appendice al seguito. Il Suv, nonostante l’alt intimatogli, si è dato alla fuga e ha imboccato un sentiero di campagna nei pressi di una masseria abbandonata dove erano stati appositamente collocati dei massi per bloccare il transito.

Nel superare i massi il citato fuoristrada ha riportato alcuni danni ma è comunque riuscito ad allontanarsi, mentre il carrello appendice si è ribaltato, sganciandosi. A bordo del carrello è stato rinvenuto un forno professionale, verosimilmente oggetto di furto i cui proprietari sono in corso di identificazione.

Comment here