Sport

W3 Group non è più interessata all’acquisto del Brindisi calcio

Facendo seguito alle recenti dichiarazioni riconducibili alla proprietà del Brindisi FC SSD, che escludono chiaramente ogni possibilità di dialogo, la W3 Group comunica di non essere più interessata alla trattativa di acquisto del club con l’attuale proprietà.

Riteniamo doveroso ringraziare pubblicamente l’amministrazione comunale, disponibile e costruttiva, gli imprenditori del tessuto produttivo che avevano dimostrato grandissimo interesse nel progetto, le istituzioni bancarie incontrate che avrebbero supportato lo sviluppo, ed ovviamente tutti i tifosi brindisini, che direttamente o indirettamente ci hanno dato una carica incredibile per provare fino in fondo e in tutti i modi possibili a far nascere un progetto che avrebbe avuto come obiettivo quello di ridare entusiasmo ad una piazza che non merita di galleggiare in queste categorie.

Ci abbiamo provato, ci abbiamo creduto, ce la abbiamo messa tutta, ma rispettiamo la scelta dell’attuale proprietà di mantenere il controllo.

Non eravamo tifosi del Brindisi, ma di sicuro lo siamo ormai diventati!

Forza Brindisi e in bocca al lupo!

 

Comment here