Territorio

Tagli nella busta paga, stato di agitazione nello stabilimento Leonardo di Brindisi

Stato di agitazione nello stabilimento Leonardo Brindisi. Meno il 45%  nella busta paga del mese di luglio, tagli al premio.

La Fismic dichiara a gran voce la continuità della produzione in tutto il periodo Covid,  con tanti  sacrifici da parte dei dipendenti.
A tal proposito, questa mattina – giovedì 17 giugno –  si  è svolta un’assemblea all’interno dell’azienda dove i lavoratori,  insieme a tutte le strutture sindacali,  sono pronti ad azioni di lotta.

Fismic Confsal segretario Sciurti Davide e componente di segreteria Scarcella Vito impiegato Leonardo.

Comment here