Seleziona Pagina

Cocaina, Marijuana, cartucce e materiale esplosivo in casa nel rione Sant’Angelo a Brindisi. Moglie e marito in arresto

Marito e moglie quarantenni, D.D.K. e N. S. queste le rispettive iniziali, residenti a Brindisi nel rione Sant’Angelo, sono stati arrestati nella mattinata di oggi, sabato 30 luglio 2022, dopo essere stati trovati in possesso di circa 100 gr. di marijuana, 150 gr. di cocaina e materiale per il confezionamento delle dosi, droga, rinvenuti nella loro abitazione,  in seguito ad un controllo operato dagli agenti della Squadra Mobile della Questura del Capoluogo Adriatico.
I coniugi sono stati arrestati in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Il ritrovamento rientra nell’ambito di servizi predisposti dal Questore di Brindisi, Annino Gargano, volti a intensificare il contrasto ai reati in materia di criminalità diffusa e dello spaccio di droga. Numerosi i controlli eseguiti su strada verso persone ben note come assidui consumatori di sostanze stupefacenti.

Circa l'autore