Francavilla Fontana, lavori in corso nel quartiere San Lorenzo

Francavilla Fontana, lavori in corso nel quartiere San Lorenzo

Continua a prendere forma il nuovo quartiere San Lorenzo.

Qui l’Amministrazione Comunale è al lavoro con due distinti progetti che prevedono investimenti per 6,25 milioni di euro, somme frutto di due finanziamenti pubblici. Con il primo, la Rigenerazione Urbana Sostenibile 3.0, al centro delle attenzioni ci sono gli aspetti relativi alla viabilità, al verde, ai servizi, alla sicurezza e all’efficientamento energetico.

“La rigenerazione – spiega il Sindaco Denuzzo – ha l’obiettivo di migliorare la qualità della vita dei residenti dotando l’area di infrastrutture oggi assenti. Abbiamo creduto insieme all’Assessore Lonoce sin da subito in questo progetto che darà una nuova centralità al quartiere con servizi innovativi a disposizione dell’intera cittadinanza.”

 

Gli operai in questi mesi stanno lavorando sulla nuova viabilità dell’area che sarà ridisegnata con una rotatoria in corrispondenza dell’incrocio tra viale Abbadessa e via Carlo Alberto Dalla Chiesa, un ampio spartitraffico, attraversamenti pedonali rialzati, nuovi marciapiedi e una pista ciclabile che si congiungerà con quella esistente in via Dalla Chiesa. Sul fronte del verde pubblico nei prossimi giorni comincerà la piantumazione di 3 ulivi, 73 tra platani, tigli e albizia e più di 900 piante autoctone come mirto e ligustro. Il tutto distribuito su una superficie dedicata esclusivamente al verde di oltre 2500 mq che sarà attrezzata con un sistema di irrigazione che riutilizzerà le acque piovane. In via Almirante, inoltre, sarà realizzato un dog park e, in tutta l’area, non mancheranno percorsi pedonali con panchine, cestini, una fontana e un nuovo impianto di pubblica illuminazione.

 

Il secondo cantiere riguarda il Plesso De Amicis del Terzo Istituto Comprensivo. Qui sono in corso interventi di consolidamento delle strutture portanti per aumentare la resistenza dell’immobile, l’adeguamento dell’impianto di riscaldamento, la realizzazione di un “cappotto” isolante e la sostituzione degli infissi. L’ammontare complessivo dei lavori è di circa 2,75 milioni di euro che, in questo caso, risultano essere totalmente finanziati con fondi derivanti dal piano Regionale Triennale di Edilizia Scolastica 2018/20.

 

“Gli interventi strutturali sul Plesso De Amicis – conclude il Sindaco – costituiscono un tassello dell’attenzione che in questi anni abbiamo riservato alle scuole cittadine con la sistemazione delle palestre, interventi di messa in sicurezza e di efficientamento energetico. Grazie a questi lavori il quartiere avrà una scuola più sicura e moderna al servizio dei nostri giovani concittadini e di tutto il personale che ogni giorno vi opera all’interno.”

 

La rigenerazione urbana 3.0, per la cui realizzazione l’Amministrazione Comunale ha ottenuto un finanziamento di 3,5 milioni di euro, proseguirà con il recupero della scuola di via Parri, ulteriori interventi di efficientamento energetico della Scuola De Amicis e la creazione di un avanzato sistema di videosorveglianza.

Circa l'autore

Redazione

BrindisiCronaca.it è una testata registrata al n. 1/13 Reg. Stampa in data 30/01/2013 Direttore Responsabile Orsola Tasso Per inviare note o comunicati, per richiedere il nostro listino pubblicitario o contattare la redazione utilizzare le mail o i form di contatto su questo sito