In arrivo fondi per lo sviluppo della costa adriatica delle province di Brindisi e Lecce

In arrivo fondi per lo sviluppo della costa adriatica delle province di Brindisi e Lecce

La nota di Vittorio Zizza Segretario Provinciale Lega Salvini Premier Brindisi

Un primo risultato è stato raggiunto per la provincia di Brindisi. Sulla Gazzetta Ufficiale è stata pubblicata la delibera con cui si impegnano 184 milioni di euro (di cui 69 destinati al territorio brindisino) relativi al Cis, Contratto istituzionale per lo sviluppo della costa adriatica delle province di Brindisi e Lecce.
Come coordinatore provinciale della Lega oggi e come sindaco della città di Carovigno negli anni passati, esprimo la mia soddisfazione nel vedere la realizzazione di alcuni progetti che riguardavano la nostra provincia. Come centrodestra abbiamo lavorato, di concerto con le varie istituzioni, affinché queste risorse fossero assegnate nel nostro territorio e per far sì che le proposte da noi avanzate vedessero finalmente la luce. Una grande opportunità per la provincia brindisina. Per i Comuni della costa adriatica brindisina è prevista, infatti, la realizzazione di questi progetti: riqualificazione dell’ex collegio Tommaseo che diventerà un polo dell’innovazione del mare, recupero della prima porzione dell’isola di Sant’Andrea che ospiterà attività ricettive e servizi, opere di difesa dell’erosione costiera, opere di mitigazione del rischio geomorfologico e riqualificazione ambientale della riserva naturale di Torre Guaceto, ciclovia di Carovigno-Santuario di Belvedere-Torre Guaceto (1 milione), interventi di valorizzazione di Torre Canne, completamento del sistema infrastrutturale per la mobilità dolce della marina di Ostuni, difesa del litorale di Torchiarolo e consolidamento della costa di Torchiarolo.
Continueremo a lavorare affinché anche altri progetti, già ritenuti ammissibili ed idonei, vengano prontamente finanziati, come il porticciolo turistico di Specchiolla, altre opere portuali di Ostuni e Fasano.
Chi come me è stato sindaco e ha portato avanti in prima persona molto progetti riguardanti la sua città, la soddisfazione è doppia nel vedere l’avanzamento di progetti come la pista ciclabile di Carovigno, il Santuario di Belvedere e gli progetto che risale al 24 febbraio 2011 e che oggi potranno essere messi a cantiere.
Nei prossimi mesi, come segreterie provinciale e regionale, continueremo a seguire e monitorare l’iter dei futuri progetti. Un primo passo per rilanciare l’economia del nostro territorio, dando nuovo slancio al settore turistico dei comuni costieri in maniera costruttiva e strategica.

Circa l'autore

Redazione

BrindisiCronaca.it è una testata registrata al n. 1/13 Reg. Stampa in data 30/01/2013 Direttore Responsabile Orsola Tasso Per inviare note o comunicati, per richiedere il nostro listino pubblicitario o contattare la redazione utilizzare le mail o i form di contatto su questo sito