Seleziona Pagina

Pista ciclabile di viale Aldo Moro, riprendono i lavori ma con tempistica diversa

Pista ciclabile di viale Aldo Moro, riprendono i lavori ma con tempistica diversa

Con decreto direttoriale n.96 del 20/06/2024, il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha apportato modifiche ai Programmi PRIMUS al fine di concedere ai comuni beneficiari la possibilità di prorogare la tempistica prevista per la conclusione dei progetti finanziati.
Il Comune di Brindisi, beneficiario del finanziamento per la realizzazione della pista ciclabile di Viale Aldo Moro in sede propria, ha di recente ripreso i lavori a seguito della risoluzione contrattuale con la originaria ditta aggiudicataria i cui termini sarebbero dovuti scadere a breve.
Il decreto ministeriale, una volta reso esecutivo con la registrazione da parte degli organi di controllo, consentirà il completamento dei lavori con una tempistica diversa e con la possibilità di apportare modifiche progettuali in termini di tipologia delle piste ciclabili e di localizzazione delle stesse.
Il Comune di Brindisi sta valutando soluzioni progettuali migliorative nel rispetto dell’intervenuto decreto direttoriale del Ministero dell’Ambiente.
Il Sindaco ringrazia il Ministro dell’Ambiente Prof. Dott. Gilberto Pichetto Fratin e l’On. Mauro D’Attis per aver consentito agli enti beneficiari di disporre di un ulteriore strumento normativo in materia di mobilità sostenibile.

Circa l'autore

Redazione

BrindisiCronaca.it è una testata registrata al n. 1/13 Reg. Stampa in data 30/01/2013 Direttore Responsabile Orsola Tasso Per inviare note o comunicati, per richiedere il nostro listino pubblicitario o contattare la redazione utilizzare le mail o i form di contatto su questo sito