San Pietro Vernotico, dopo 15 anni conclusi i lavori della ex discarica comunale

San Pietro Vernotico, dopo 15 anni conclusi i lavori della ex discarica comunale

Riceviamo e pubblichiamo una nota a firma di Gianluca Epifani – Assessore all’Ambiente a LL.PP. di San Pietro Vernotico.

Dopo circa 15 anni quindi si scrive la parola fine anche su questa vicenda: era il 26 aprile 2007 infatti quando una Sentenza della Corte di Giustizia della Comunità Europea condannava l’Italia per non aver adempiuto agli obblighi in materia di discariche di rifiuti. Numerose sono le infrazioni comunitarie che pesano ancora oggi sulla nostra nazione; in Puglia sono 6 i siti abusivi pericolosi, fra cui quello ubicato in agro del Comune di San Pietro Vernotico che finalmente è stato messo in sicurezza con un intervento complessivo di €. 2.975.000,00.

Il Comune di San Pietro Vernotico nel 2012 ottenne un primo finanziamento comunitario di €. 1.714.000,00 necessario per avviare gli interventi di caratterizzazione e di bonifica della discarica. Le indagini eseguite in loco attestarono il superamento delle CSC (capacità di scambio cationico) nei terreni-matrice suolo- per i parametri Rame, Zinco, Cadmio e Stagno, nonché per la falda superficiale -matrice sottosuolo- per i parametri Solfati, Manganese e Piombo; si rendeva quindi necessaria la predisposizione dell’Analisi di Rischio Sito Specifica, la quale confermava un rischio non accettabile per le matrici suolo e ad acque sotterranee.

Nel 2021 poi a seguito di ulteriori approfondimenti sullo stato dei luoghi fu riscontrata la presenza di ulteriori abbandoni di rifiuti (per i quali furono avviate le procedure di individuazione dei responsabili) e quindi si è reso necessario integrare il Progetto Esecutivo per la rimozione e lo smaltimento dei maggiori quantitativi dei rifiuti abbandonati, per l’importo complessivo di €. 2.975.000,00 (tutti finanziati con fondi comunitari).

“Questa Amministrazione Comunale oggi chiude un capitolo che per decenni non solo ha messo a rischio la salute comunità, ma ha comportato il pagamento a carico della collettività di diversi milioni di euro di multa, considerato che vengono conteggiati 200mila euro di sanzioni ogni sei mesi per le discariche non contenenti rifiuti pericolosi e 400mila euro ogni sei mesi per le discariche con rifiuti pericolosi. In poco più di 10 mesi sono stati eseguiti i lavori di bonifica, a conclusione di un proficuo lavoro portato avanti in collaborazione il Commissario Unico per le Bonifiche delle Discariche, Invitalia S.p.A. e l’Ufficio Ambiente del Comune di San Pietro Vernotico.”

Gianluca Epifani

Circa l'autore

Redazione

BrindisiCronaca.it è una testata registrata al n. 1/13 Reg. Stampa in data 30/01/2013 Direttore Responsabile Orsola Tasso Per inviare note o comunicati, per richiedere il nostro listino pubblicitario o contattare la redazione utilizzare le mail o i form di contatto su questo sito