Al PalaDozza Perkins mostra i muscoli e trascina Brindisi alla vittoria: Fortitudo battuta 73-67

Al PalaDozza Perkins mostra  i muscoli e trascina Brindisi alla vittoria: Fortitudo battuta 73-67

Al PalaDozza Happy Casa Brindisi  conquista la 20a giornata di campionato superando la Fortitudo per 73-67.

Archiviato il capitolo Josh Perkins, ormai in terra turca, Brindisi non si fa trovare impreparata e gioca a viso aperto contro una Fortitudo guidata dal diciannovenne Gabriele Procida in gran serata.  Risultato ribaltato.  Termina il primo periodo 24-18.

Zanelli con due dalla lunga interrompe il digiuno brindisino e porta i suoi sul 24-24. Le due squadre si rincorrono per un quarto caratterizzato dal netto equilibrio. Nel finale Happy Casa  prende le misure alla difesa locale e chiude sul +5. Si va alla pausa lunga sul 37-42.

Si riparte con Brindisi decisa ad allungare,     raggiunge nei primi minuti della ripresa  il  +10 (38-48). Aradori scuote le maglie con un gioco da tre punti, Grosselle dimezza le distanze e Vitucci chiama sospensione (43-48). Clark si scalda dai 6.75 e gli ospiti sono tornano  sulla doppia cifra di vantaggio. Termina il periodo 45-55.

La Fortitudo apre il quarto con un destabilizzante 7-0, Redivo dalla distanza ma i padroni di casa accendono la partita fino alla parità (58-58).  Perkins fa vedere i muscoli , Zanelli non perdona  e Brindisi è sul +7 (62-69).  Gli ultimi secondi si giocano dalla lunetta:  Clark fa 0/2, dall’altra parte Frazier buca solo una volta la retina. Perkins con gran precisione firma il suo ventiduesimo punto e consegna ai biancoazzurri le chiavi della vittoria. Happy Casa batte Fortitudo 73-67.

IL TABELLINO

FORTITUDO KIGILI BOLOGNA-HAPPY CASA BRINDISI: 67-73

PARZIALI: 24-18, 37-42, 45-55, 67-73

FORTITUDO KIGILI BOLOGNA: Aradori 12,  Durham 7 , Procida 12,   Benzing , Charalampopoulos 7 , Totè 2, Groselle 7 , Borra 2, Frazier 17 , Manna ne, Mingotti ne, Zedda ne. All.: Martino.

HAPPY CASA BRINDISI: Adrian 4, Gentile 4, Zanelli 13 ,  Gaspardo 4 , Redivo 12, Chappell 4, Clark 8 ,  De Zeeuw , Udom 2 , N. Perkins 22, De Donno ne, Visconti ne. All.: Vitucci.

ARBITRI: Attard – Bartoli – Galasso.

 

 

 

Circa l'autore