Rapina alla gioielleria del centro commerciale, le impiegate mettono in fuga i ladri con i fumogeni

Rapina alla gioielleria del centro commerciale, le impiegate mettono in fuga i ladri con i fumogeni

Si può parlare di rapina andata in fumo. E’ proprio quello che è successo nella serata di oggi, venerdì 10 giugno 2022, intorno alle ore 20 nel centro commerciale Appia Antica di Mesagne dove una banda di rapinatori ha fatto irruzione per colpire la gioielleria Follie D’Oro.
Tre uomini a bordo di due scooter hanno raggiunto una delle porte laterali, quelle destinate alle uscite di sicurezza e, mentre uno attendeva vicino alle moto, gli altri due con in testa caschi integrali e in mano arnesi da scasso hanno imboccato il corridoio della galleria che porta alla gioielleria. Vedendoli arrivare le commesse del negozio di preziosi hanno  attivato il sistema d’allarme che, nello specifico, inonda di fumo l’area del negozio dedicata alla esposizione dei gioielli. La situazione ha colto di sorpresa i malviventi che sono fuggiti tornando agli scooter e fuggendo via con il terzo complice. Sul posto, pochi minuti dopo, avvisati dai commessi del negozio, è arrivata una volante del commissariato di polizia di Mesagne e qualche tempo dopo gli esperti della Scientifica per i rilievi atti a scoprire eventuali tracce che permettano di risalire ai malviventi così le come sono al vaglio degli inquirenti le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza.

Circa l'autore