Ottima notizia per San Michele Salentino, arriva la fibra a 10 giga

Ottima notizia per San Michele Salentino, arriva la fibra a 10 giga

 

La TIM sta per realizzare a San Michele Salentino un innovativo piano di cablaggio che, in sinergia con l’Amministrazione comunale, porterà la fibra ottica fino alle abitazioni per rendere disponibili collegamenti Internet fino a 10 Gigabit/s. La notizia è stata comunicata al sindaco Giovanni Allegrini durante un incontro in videoconferenza con i progettisti della società di comunicazione nazionale. Si tratta di un investimento infrastrutturale importante previsto dal Piano nazionale di copertura della fibra ottica, e San Michele Salentino è stato scelto, insieme ad altre 2.500 realtà locali, tra gli ottomila in Italia.

L’incontro è stato utile ad avviare una collaborazione tra il Comune e la società di comunicazione, al fine di organizzare nei prossimi tempi dei momenti di confronto con l’ufficio tecnico comunale per creare un cronoprogramma che limiti al massimo i disagi ai cittadini.

“L’investimento programmato da TIM a San Michele Salentino – spiega il primo cittadino – è un ulteriore passo importante nel percorso di digitalizzazione del nostro comune, che andrà a beneficio delle famiglie, delle aziende e della stessa pubblica amministrazione. Siamo consapevoli – chiarisce Allegrini – che i lavori potranno causare qualche temporaneo disagio, ma TIM e Fibercop si impegneranno a limitarlo al minimo”.
Durante l’incontro, il Sindaco ha chiesto ai tecnici TIM di considerare la peculiarità del Comune di San Michele Salentino, caratterizzato da diverse strutture ricettive e residenze sparse nel territorio rurale. Dalla TIM è giunta l’assicurazione che il cablaggio verrà realizzato parallelamente ai cavi in rame già esistenti. Se nelle zone rurali è presente la linea telefonica, allora nei prossimi mesi ci sarà anche la fibra.

Un altro tema dibattuto durante il meeting è stato il ripristino delle strade dopo i lavori per il passaggio della fibra. Nei prossimi giorni, i tecnici dell’ufficio comunale incontreranno quelli della società di comunicazione per programmare gli interventi, coordinandosi anche con AQP, che ha in programma ulteriori lavori di rifacimento dei tronchi di acqua e fogna a San Michele Salentino.
“Ho chiesto espressamente a TIM di tenere nella giusta considerazione i numerosi interventi che il Comune ha già effettuato sulle strade comunali. Dove è stato rifatto recentemente l’asfalto, l’azienda di Tim dovrà ripristinare la strada per intero. Su questo – dichiara il sindaco – ho ottenuto l’assicurazione da parte della società di comunicazione affinché nessun investimento fatto venga distrutto”.

Questa opera infrastrutturale inizierà nei prossimi mesi e, secondo i tecnici Tim, sarà completata entro il 2024. Saranno cablati tutti e 20 gli “armadi” di telefonia presenti sul territorio comunale, e la nuova rete super-veloce consentirà la fruizione di servizi video ad alta definizione (eventi sportivi, film, serie TV), la didattica e il lavoro a distanza da parte di più persone, la condivisione di contenuti, la gestione di videocamere e sensori da remoto e i servizi di realtà virtuale di ultima generazione.

Circa l'autore

Redazione

BrindisiCronaca.it è una testata registrata al n. 1/13 Reg. Stampa in data 30/01/2013 Direttore Responsabile Orsola Tasso Per inviare note o comunicati, per richiedere il nostro listino pubblicitario o contattare la redazione utilizzare le mail o i form di contatto su questo sito